Eredità artistiche

 G  aetano,   A  ntonietta,   L  orenzo e  A  lessandro.

Il cuore del nostro brand risiede nel nostro nome.

Eredità artistiche

 G  aetano,
 A  ntonietta,
 L  orenzo,
 A  lessandro.

Il cuore del nostro brand risiede nel nostro nome.

Gala Gloves, una storia che parte da lontano 

Fu negli anni ‘30 che i fratelli Anna e Raffaele Muscariello appresero con scrupolosità e predilezione l’artigianalità guantaia.
La passione e la maestria affinata nel corso del tempo condussero i due artisti ad aprire il loro laboratorio artigianale nel cuore pulsante della Napoli antica. A seguire le loro orme, il giovane Gaetano Pellone, figlio adolescente di Anna.

Il ragazzo apprese con curiosità e solerzia i segreti della tradizionale arte guantaia napoletana tanto da avviare nel 1964 una sua attività alla quale si aggiunse qualche anno dopo la moglie Antonietta.

Il talento e la tecnica di Gaetano e Antonietta presero forma in manufatti esemplari, rifiniti nei particolari e ricavati dalle migliori materie prime, cosa che gli consentirà, in poco tempo, di vedere i loro guanti artigianali esposti nelle vetrine dei migliori negozi specializzati delle principali metropoli italiane.

Dal 1991, Gaetano e la moglie vennero fiancheggiati dal loro primo figlio, Lorenzo, che presto sceglierà di perseguire tutt’altra carriera professionale.

In quegli anni a frequentare il laboratorio, c’era anche il giovanissimo Alessandro Pellone, il secondogenito della coppia, che, dopo i quotidiani impegni scolastici, trascorreva il tempo restante a osservare e ad aiutare i genitori nella loro attività. Cosa che, negli anni, gli ha consentito di apprendere i segreti dell’arte guantaia e di affinare la sua innata tempra artistica, oggi espressa con tutto il suo estro in GALA GLOVES Srl,  la nuova azienda di famiglia di cui Alessandro è amministratore unico.

Da sempre, Alessandro aspira a portare oltre i confini nazionali il lusso e la raffinatezza dell’artigianalità Made in Naples così che il mondo intero ne possa stimare ogni singola peculiarità.

La tenacia e il lavoro di fino dell’azienda partenopea sono stati premiati. I manufatti partenopei firmati Gala Gloves, infatti, giungono e sono apprezzati sino a Milano, Londra, Tokyo.

Aziende rinomate come Norsdstrom USA, Neiman Marcus USA, Isetan Mitzukoshi Japan, Brown Thomas Irlanda, Fortnum and Mason GB e Hankyu Japan hanno scelto i guanti Gala Gloves.

Quali sono i plus distintivi del nostro laboratorio manifatturiero?

Senza dubbio la qualità delle pelli selezionate, l’accuratezza dei particolari e la continua ricerca delle novità fanno la loro parte, ma ciò che caratterizza il nostro lavoro sono la passione e l’esperienza quasi centenaria.

In più di 80 anni di competenza, abbiamo mantenuto alti standard qualitativi per preservare la tradizionalità Made in Naples che caratterizza, fin dal primo giorno, la nostra azienda di famiglia.

Con uno sguardo al passato e la mente proiettata verso il futuro, lavoriamo con zelo e dovizia, giorno dopo giorno, affinché pregio ed eleganza si fondano con le tendenze attuali.

Questo è ciò che Alessandro ama definire “contemporary tradition”, caposaldo che lega da tre generazioni la nostra famiglia.